Era da un po’ che avevo comprato questa camicia maschile con l’idea di modificarla in qualche modo, visto che mi piaceva molto il suo colore blu e la stoffa leggera. Ma nessuna idea mi soddisfaceva fin che un giorno, volevo a tutti i costi una camicia con le maniche a campana, ed ecco che ho tirato fuori questo pezzo. Detto e fatto!

Cosa serve:

  • Camicia da uomo (è consigliabile chiedere il permesso se la camicia appartiene ad un membro familiare)
  • Ago, filo, forbice.

1. Tagliare il fondo della camicia all’altezza che si desidera considerando pero’ che la stoffa sotto servirà per le maniche quindi più le volete larghe più la camicia diventerà corta.

2. La parte sotto della camicia appena tagliata dividerla a metà.

3. Cucire i due lati esterni.

4. Spillare la parte appena cucita alla manica della camicia creando delle pieghe, e cucire.

5. Prendere il pezzo di manica ritagliato prima.

6. Tagliare via la parte del polsino e poi tagliare a metà la parte rimanente.

7. Ritagliare due strisce uguali che serviranno per i volants sulle spalle. Le mie sono larghe 7 cm e per la lunghezza ho preso tutta la manica disponibile. Piu’ lunghe saranno le strisce e piu’ movimentati saranno i volants.

8. Piegare le strisce in pieghe uguali

9. Cucire un lato delle pieghe.

10. Cucire i volants sulla cucitura delle spalle.

11. Ripiegare e cucire a mano il lato esterno.

Finito!